Cerca nel blog

lunedì 31 agosto 2015

Obsessive Compulsive Disorder


L'artista slovena May Heathen, in arte Miss May, per la prima volta con una personale a Milano presenta presso Spazio Porpora una serie di lavori che spaziano dalla pittura al disegno ai mix media.

Tutta l'attività dell'artista, come ben testimoniano i lavori che presenta a Milano, racconta il rapporto della stessa con il suo essere donna. Una condizione di cui non esser certo fieri nel contesto in cui è cresciuta.

Le sue figure femminili oggi sono forti, eroine, seduttrici, imbroglione, regine. Cerca ispirazione da quanto di più brutto, atroce, melanconico, dark, contorto e arrabbiato al solo fine di rendere il proprio "parco giochi privato e gioioso".

Un mondo tutto suo dove essere una ragazza è qualcosa di dolce, bello, piacevole che non lascia spazio alla desolazione e alla vergogna che una volta conosceva.


Artista: Miss May
Titolo: Obsessive Compulsive Disorder
Durata mostra: 31 Agosto - 9 Settembre
Inaugurazione: martedì 1 Settembre h. 18.00
Orari lun. / sab. 15.30 - 19.30

venerdì 28 agosto 2015

VINTAGE FESTIVAL - ultimi giorni del concorso fotografico "In viaggio", tempo fino a venerdì 4 settembre



VINTAGE FESTIVAL ITALIA 2015

CONCORSO FOTOGRAFICO "IN VIAGGIO"

 

in collaborazione con

Vodafone, Il Mattino di Padova

ISFAV, RCE Foto, Tonki

 

 

Ultimi giorni per partecipare  al concorso fotografico "In Viaggio", già 1.500 le immagini inviate



Tempo fino a venerdì 4 settembre per partecipare al concorso fotografico "In Viaggio" organizzato dal Vintage Festival Italia in collaborazione con Vodafone, Il Mattino di Padova, ISFAV, RCE Foto e Tonki. Ancora pochi giorni per inviare le foto in bianco e nero delle vostre vacanze di ieri e di oggi e provare ad essere tra i fortunati vincitori di smartphone, tablet e altri esclusivi prodotti Vodafone.


Partecipare è semplice e gratuito: basta caricare le immagini in bianco e nero a tema "in viaggio" entro venerdì 4 settembre sul sito www.vintagecontest.org.  Il 5 settembre la giuria tecnica coordinata da Marco Zago, direttore dell'ISFAV (Istituto di Fotografia e Arti Visive), assieme ai docenti Giorgio Lazzaro ed Emanuela Tortora,  si riunirà per selezionare le 10 foto finaliste, che saranno poi messe al prova del voto pubblico sulla pagina Facebook del Vintage Festival. Sarà il pubblico a determinare la classifica votando con il proprio "like"  dal 5 al 13 settembre la propria immagine preferita.


La premiazione si terrà il 19 settembre presso il Vodafone Store in Via Roma 34 a Padova, dove dal 10 al 19 settembre saranno esposte le dieci fotografie finaliste nell'originale cornice Tonki in cartone riciclato.


In palio esclusivi premi targati Vodafone per tutti i dieci finalisti: Smartphone (Samsung Galaxy S6; Samsung Galaxy A3; Samsung Ace 4; Vodafone Smart Prime silver), Tablet (Samsung Galaxy Tab S) e Sim Dati. Inoltre RCE Foto offrirà un buono ai primi 150 partecipanti che si recheranno nel punto vendita RCE Foto di Riviera Tito Livio (Padova) valido per una stampa fotografica 20x30cm.


Per partecipare al concorso e avere tutte le informazioni visitare il sito www.vintagecontest.org 

 

 

 

INFORMAZIONI:

 

DATE E SCADENZE

Inizio: domenica 19 luglio 2015.

Scadenza partecipazione: venerdì 4 settembre 2015.

Votazioni 10 finalisti: da sabato 5 settembre a domenica 13 settembre 2015 (compresa).

Premiazione: sabato 19 settembre 2015 presso Vodafone Store

Durata Esposizione Vodafone Store: da giovedì 10 settembre a sabato 19 settembre.

 

 

CONTATTI VINTAGE FESTIVAL ITALIA

info@vintagefestival.org  | www.vintagefestival.org

www.facebook.com/PadovaVintageFestival

@festivalvintage | #padovavintage

 

 

CONTATTO PER STAMPA & ACCREDITI

Angela Forin | Tel. 347 1573278 | angela.forin@gmail.com

 


COLLABORAZIONI:

http://www.vodafone.it/

http://mattinopadova.gelocal.it/padova

http://isfav.it/

http://www.rcefoto.com/default.asp

http://www.tonki.com





--
Angela Forin
------------------------------
Via Digione 11/a
35138 - Padova
Mobile: 347 1573278
------------------------------


lunedì 24 agosto 2015

Matite Indipendenti cambia volto e diventa Music Vision: il contest dedicato all'area grafica apre gli orizzonti anche alla fotografia!

Nasce Music Vision che all'interno del nuovo format Super Mei Circus, raccoglie l'eredità di "Matite Indipendenti" il contest dedicato all'area grafica. La novità di quest'anno è che si aggiunge la sezione fotografica. Il materiale inviato sarà valutato da una giuria competente assieme al democratico aiuto del pubblico. Sono quindi due le categorie:
·         Grafica: realizza il poster/locandina del nuovo Super Mei Circus, che verrà utilizzato all'interno di tutte le premiazioni della manifestazione.
·         Fotografica: le migliori fotografie dedicate alla musica live. Gli artisti nel loro habitat naturale, il palco!
Le opere dovranno rispecchiare il tema del Circo Freak!
Freak come fricchettone, stravagante, fuori dalle righe. Insomma, strano. Proprio come quegli indimenticabili "fenomeni da baraccone" che, con maestria, il regista Tod Browning immortalò nel 1932. I Freak della nostra epoca sono i giovani artisti che autoproducono i propri dischi: veri e propri fenomeni in cerca di un baraccone. E quale baraccone migliore della storica e autorevole manifestazione nazionale di musica indipendente e auto-prodotta?
Da oggi, fino al 17 settembre potrete inviare il vostro materiale, dal 21 settembre tutte le migliori 10 opere verranno caricate sulla pagina Facebook dedicata e potranno esserevotate dalla rete e da una giuria qualificata, composta Francesca Radicetta (Art Director della rivista ExitWell), Antonio Pronostico Sileo (illustratore e autore della veste grafica del Super Mei Circus), Ilaria Magliocchetti Lombi (fotografa, qui il portfolio) e Michela Verrillo (responsabile comunicazione Mei), fino al 30 settembre. Il voto complessivo della rete varrà quanto il voto di un giurato.
I vincitori delle due categorie avranno a disposizione uno spazio espositivo all'interno della manifestazione a Faenza, dal 1 a 4 ottobre, e potranno presiedere la giuria della prossima edizione del contest. L'opera vincitrice della sezione grafica sarà consegnata come premio assieme alle targhe durante il #nuovoMEI2015.
Per qualsiasi informazione e invio delle immagini, contattare: comunicazioni@audiocoop.it
FAQ
Qual è il formato dell'immagine?
A4
Come invio il file?
Basta inviare un'immagine a bassa risoluzione per la candidatura, nel caso si venga selezionati sarete ricontattati.
Quale testo devo inserire?
Super MEI Circus e #nuovoMEI2015.
Dove posso trovare i loghi?
I loghi li trovi qui: http://ow.ly/R5E5M e qui http://ow.ly/R5Edl
Devo inviare portfolio e cv?
Sono graditi.


giovedì 20 agosto 2015

#buskersfe2015, una sfida all'ultimo scatto! Le foto più belle dei musicisti del Ferrara Buskers Festival(R) 2015 diventano una mostra, Con il challenge fotografico degli Instagrammers Ferrara.


 

#buskersfe2015, una sfida all'ultimo scatto!

 

Le foto più belle dei musicisti del Ferrara Buskers Festival® 2015 in rapporto con l'anima della città diventano una mostra. Con il challenge fotografico degli Instagrammers Ferrara.

L'anima della città e il fascino dei buskers che si esibiscono tra gli scorci, palazzi antichi e le strade del centro storico. È il tema scelto dalla community Instagrammers Ferrara per il divertente Challenge fotografico a cui tutti, armati di smartphone, tablet e marchingegni digitali, possono partecipare durante la 28esima edizione del Ferrara Buskers Festival®, la Rassegna Internazionale del Musicista di Strada che si svolge fino al 30 agosto 2015. In occasione della serata del 21 agosto tra i ponti di Comacchio e le suggestioni della città sull'acqua, e poi nel primo weekend ferrarese il 22 e 23 agosto e dal 25 al 30 agosto nelle scenografiche piazze e vie di Ferrara, tutti gli amanti delle emozioni fotografiche possono scatenarsi nello scattare immagini da condividere sui social utilizzando l'hashtag principale del festival #buskersfe2015 insieme ad  #igersferrara. Tutti i partecipanti alla sfida devono usare entrambi gli hashtag, geolocalizzando le foto con tag delle due località: #comacchio o #ferrara, e mostrare nelle fotografie il rapporto tra musicisti e città. Dunque non solo bellissime immagini di dettagli, sguardi, movimenti, strumenti bizzarri e momenti salienti della rassegna, ma far emergere il legame tra i buskers e il contesto cittadino in cui danno vita alle loro performance. Tutte le foto taggate saranno poi "ripostate" durante l'evento e durante l'anno sui profili social del Ferrara Buskers Festival® e concorreranno per una selezione finale che darà luogo ad una mostra fotografica. Nel Sottomura, dove c'è il ristorantino del Puedes Summer Night – calendario di eventi e concerti serali complementari al festival – ci sono in esposizione le immagini vincitrici del challenge dello scorso anno.

Per informazioni: Associazione Ferrara Buskers Festival®
Via Mentessi, 4 – 44121 Ferrara
Tel. 0532249337
Fax. 0532207048
E-mail: russo@ferrarabuskers.com
r.bottoni@ferrarabuskers.com
Sito web: www.ferrarabuskers.com




--
www.CorrieredelWeb.it

mercoledì 12 agosto 2015

Mostra fotografica dell’artista Pina Della Rossa a Postignano dal 15 agosto 2015

Nell'ambito della quarta edizione della manifestazione culturale estiva "Un Castello all'orizzonte" che si sta tenendo al borgo medioevale di Postignano (PG), sabato 15 agosto, alle ore 18.30, presso Il Torchio, app. Sabbioneta, si inaugurerà una mostra fotografica dell'artista Pina Della Rossa dal titolo "Riflessioni".





L'esposizione si potrà visitare fino al 5 settembre 2015  nei seguenti orari: 10.30 – 13 e 15 – 19.



Pina Della Rossa è docente di disegno e storia dell'arte, fotografa e pittrice; vive e lavora a Napoli.

Laureata all'Accademia di Belle Arti di Napoli, è stata allieva di Mimmo Jodice e di Carlo Alfano.


Il suo  linguaggio specifico è "lavorare con le immagini proponendo la fotografia come strumento di riflessione e di analisi".


La sua ricerca fotografica, iniziata negli anni '80, vuole essere un ideale ritorno alla pittura. Fondamentale, dunque, è il dialogo intenso tra pittura e fotografia, due elementi inscindibili, che si manifestano attraverso una relazione di linguaggi diversi all'interno della stessa immagine.

In tal senso si concentra  sull'aspetto compositivo, sullo studio del colore e della luce, sui contrasti tonali, sui giochi di piani, e sull'intensità dei particolari. Al fine  di superare la superficie fisica del quadro, di andare oltre la foto, per includervi la dimensione spazio-temporale.


Ha esposto in numerose mostre nazionali e internazionali, le sue opere sono presenti presso enti pubblici e privati, in musei ed in archivi di arte contemporanea, di diverse città italiane e all'estero.





Alla fine degli anni '60, l'architetto americano Norman F. Carver definì il Castello di Postignano come l'archetipo dei borghi collinari italiani, tanto da riprodurre le imponenti case-torri del borgo, aggettanti l'una sull'altra, nella copertina del suo libro fotografico "Italian Hilltowns".



Il Castello di Postignano offre un'esperienza di turismo e di vita sostenibili, fatti di sostanza e di emozioni: sessanta case perfettamente restaurate nel rispetto dell'impianto medievale delle architetture, ma caratterizzate da tutte le risorse di una vivibilità moderna - un albergo "diffuso" - un ristorante/trattoria dove, la cucina semplice, l'attenzione alle tradizioni e alla qualità delle materie prime sono la sua filosofia – un wine bar "Vini e Oli dell'Umbria" - un centro servizi - l'antica chiesa, oggi luogo di eventi culturali, artistici e di intrattenimento; qui i restauri hanno svelato affreschi di antica bellezza, tra i quali una Crocifissione del XV secolo apparsa dietro una parete crollata – una biblioteca – alcune botteghe artigiane - un centro benessere, la piscina, l'area all'aperto "Il giardino delle rose".



info
+39 0743 788911
info@castellodipostignano.it
www.castellodipostignano.it

mercoledì 5 agosto 2015

Alia, inaugurazione mostra fotografica “Viaggio nella memoria…Alia in Bianco e nero”.

Nell'ambito della manifestazione "Un'Estate con SiciliAntica" si inaugura Giovedì 6 agosto 2015 alle ore 17,30 presso il Museo della Fotografia del Mediterraneo di Via S. Croce ad Alia la mostra fotografica: "Viaggio nella memoria…Alia in Bianco e nero" vista da Nino Di Buono, maestro della fotografia e grande appassionato.

L'evento è stato organizzato da SiciliAntica e l'Associazione Culturale Rabat, in collaborazione con It Alia Gente e Terra di Sicilia ed il Comune di Alia. A presentare la mostra Calogera Gattuso, Presidente della sede di SiciliAntica di Alia e da Daniela Calcara, Assessore comunale alle politiche sociali. In occasione della inaugurazione il "Why Not" di Drago Gianluca e Lo Savio Vincenzo offrirà ai presenti un rinfresco di granita di gelsi.

Gli scatti di Nino Di Buono raccontano il cambiamento dei tempi, degli usi, delle tradizioni e delle condizioni sociali di Alia e della sua gente. La sua una passione nata quando appena ragazzo, tra le strade del paese, osservando alcuni fotografi, ne studiava le tecniche facendole proprie e sviluppandole, ponendo in essere, il suo particolare dono di riuscire a raccontare attraverso l'obiettivo della sua macchina fotografica, la vita e le emozioni, a saper cogliere, in maniera unica, l'istante in cui i volti sembrano predisporsi allo scatto. La foto di Nino Di Buono negli anni da vita ad uno straordinario archivio fotografico che l'artista in parte renderà visibile in questa mostra fotografica.


Call center:  Tel. 091.8112571 – 339.5921182. E-mail: unestateconsiciliantica@siciliantica.it. Facebook: Un'Estate Con SiciliAntica.


www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana. Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume. Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto. Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common. Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista indirizzo skype: apietrarota

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI