Cerca nel blog

venerdì 16 ottobre 2015

Sony presenta la nuova fotocamera compatta RX1R II con sensore di immagine full-frame retroilluminato da 42,4 MP







L'ultimo modello compatto premium di Sony vanta sensore full-frame retroilluminato, obiettivo ZEISS® Sonnar T* F2 da 35 mm, AF ad alta velocità, mirino XGA OLED a scomparsa e il primo filtro passa-basso ottico variabile al mondo[i] con bracketing
Sony presenta oggi l'ultima arrivata della gamma di fotocamere compatte Cyber-shot RX: la full frame RX1R II (modello DSC-RX1RM2).
La nuova RX1R II, che va ad aggiungersi alle RX1 e RX1R nella famiglia dei modelli full-frame più piccoli al mondo, offre la massima qualità d'immagine mai raggiunta da una fotocamera compatta di Sony.
Questo soprattutto grazie al connubio tra il nuovo sensore ad alta risoluzione da 42,4 MP e l'obiettivo ad ampia apertura F2 da 35 mm ZEISS Sonnar T* a lunghezza focale fissa, perfezionati per lavorare insieme con prestazioni eccezionali.
Inoltre, il nuovo modello può contare su AF con risposta del 30% più rapida rispetto ai primi modelli RX1 ed è dotato del primo filtro passa-basso ottico variabile al mondo, con impostazioni "off", "standard" o "high" in base alle preferenze dell'utente con bracketing del filtro passa-basso disponibile. Completa il modello il comodo mirino XGA OLED a scomparsa per scatti ad altezza occhi, implementato modificando in misura minima le dimensioni complessive del corpo macchina rispetto ai prodotti precedenti.
Qualità d'immagine senza pari nel palmo di una mano
La nuova fotocamera RX1R II utilizza un sensore CMOS Exmor R® full-frame retroilluminato da 35 mm con circa 42,4 megapixel effettivi, abbinato a un potente processore BIONZ X per raggiungere livelli di risoluzione e sensibilità superiori (ISO 100-25600, espandibili a 50–102400[ii]) con un'ampia gamma dinamica. La struttura del sensore retroilluminato, con circuiti estesi e cablaggi in rame, consente una maggiore velocità di trasmissione, con elaborazione dei dati 3,5 volte più veloce rispetto al modello RX1R, per il massimo della reattività.
Ottimizzato in modo specifico per il sensore d'immagine, l'obiettivo F2 da 35 mm ZEISS Sonnar T* ad ampia apertura assicura che le immagini recepite dalla fotocamera siano straordinariamente nitide, dal centro fino agli angoli. L'obiettivo inoltre è dotato di un anello adattatore macro per la messa a fuoco di soggetti vicini, anche a 14 cm dall'ottica, oltre a nove lamelle di apertura, per ottenere effetti di sfocatura dello sfondo morbidi e regolari con la maggior parte delle impostazioni di apertura.
Un altro vantaggio unico della nuova fotocamera è il design con obiettivo fisso, che consente un posizionamento impeccabile del sensore e dell'ottica per sfruttare appieno l'elevatissima risoluzione. Più i due componenti sono vicini, infatti, maggiore è l'angolo attraverso cui può passare la luce che attraversa l'obiettivo e raggiunge direttamente il sensore, dando vita a immagini ricche di dettagli ultra-definiti. Inoltre, a differenza delle comuni fotocamere con obiettivo intercambiabile e otturatore sul piano focale, la RX1R II utilizza un otturatore a diaframma, che permette una rapidità di sincronizzazione straordinaria di 1/2000 sec e una riduzione significativa delle dimensioni complessive del corpo macchina.
La nuova RX1R II è in grado di acquisire immagini anche in formato RAW non compresso a 14 bit, per massimizzare i vantaggi dell'ampia gamma dinamica del sensore d'immagine, ma supporta al contempo i formati compressi esistenti.
AF ad alta velocità per non perdere l'attimo decisivo
Il modello RX1R II è il primo nell'apprezzata linea di fotocamere compatte RX di Sony a impiegare il sistema Fast Hybrid AF. Il nuovo sensore d'immagine può contare su 399 punti di messa a fuoco automatica a rilevamento di fase sul piano focale, pari a circa il 45% dell'area dell'immagine – la più ampia copertura AF al mondo su un sensore full-framei – che funzionano di concerto con i 25 punti di messa a fuoco automatica a rilevamento di contrasto, per ottenere una risposta il 30% circa più veloce del modello originale. Inoltre, la fotocamera ha un avanzato algoritmo di rilevazione dei movimenti, che consente un tracking più accurato dei soggetti in azione e permette l'aggiunta della modalità AF-C, per seguire con precisione il soggetto dopo la messa a fuoco. La macchina arriva a raggiungere fino a 5 fps per gli scatti continui con tracking AF.
Tra le altre migliorie di messa a fuoco del modello figurano l'impostazione di aree di AF multiple, con modalità Ampia/Centrale/Spot flessibile, oltre a Eye AF e Lock-on AF.
Il primo filtro passa-basso ottico variabile al mondo
RX1R II è dotata di un filtro passa-basso ottico variabile, novità assoluta su una fotocamera digitale, che permette al fotografo di regolare manualmente l'equilibrio tra risoluzione dell'immagine, effetti moiré o distorsioni cromatiche, in base al soggetto.
Le tre possibili impostazioni per il filtro passa-basso[iii] includono "off", per effetti simili a quelli ottenibili senza filtro passa-basso e adatti quando si preferisce dare priorità alla risoluzione, "standard", che bilancia risoluzione e rimozione di moiré e distorsioni cromatiche, e "high", per dare priorità alla riduzione di effetti moiré e distorsioni. Queste caratteristiche uniche consentono ai fotografi di ottenere la qualità di immagine e la risoluzione che desiderano, in presenza di oggetti con frequenza spaziale elevata che inducono effetti moiré, agendo in modo paragonabile alla combinazione di due fotocamere in un solo dispositivo, una con filtro passa-basso e l'altra senza. È inoltre disponibile il bracketing del filtro passa-basso, utilizzabile per mettere a confronto gli effetti di impostazioni diverse.
Nuovo mirino XGA OLED a scomparsa, schermo orientabile, video HD e molto altro
Il modello RX1R II è il primo della serie RX1 dotato di mirino XGA OLED a scomparsa[iv], che si attiva e si nasconde con una semplice pressione. Il mirino è caratterizzato da rivestimento ZEISS T* e quattro elementi in vetro, tra cui due lenti asferiche, che lavorano insieme per garantire un ingrandimento fino a 0,74x[v] e una visibilità ottimale da un angolo all'altro, con distorsione minima. La nuova fotocamera, inoltre, ha un display WhiteMagic™ LCD da 3" con 1,2 milioni di punti, inclinabile verso l'alto di 109 gradi e verso il basso di 41 gradi, per ampliare le possibilità in termini di angolazioni e posizioni di scatto.
Per quanto riguarda la registrazione di filmati, il sensore e il processore avanzati della fotocamera consentono di realizzare video straordinariamente dettagliati con rumore ridotto. La RX1 II supporta la registrazione di video full HD 1920x1080 con frame rate di 60p, 30p o 24p, usando il versatile formato video XAVC S.[vi]
La nuova fotocamera è compatibile con le tecnologie Wi-Fi® e NFC e con l'applicazione PlayMemories Mobile™ di Sony, disponibile per le piattaforme Android™ e iOS, oltre che con la gamma sempre più ricca PlayMemories Camera Apps™ di Sony.
A breve, tra le PlayMemories Camera Apps sarà disponibile una nuova versione di "Smart Remote Control"[vii], un'app di successo che consente di scattare da remoto dal proprio smartphone, ora dotata delle nuove funzionalità di posa prolungata e scatto continuo per sfruttare al meglio le potenzialità del modello. Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.sony.net/pmca.
Prezzi e disponibilità
La nuova fotocamera compatta full-frame RX1R II di Sony sarà disponibile da dicembre 2015 a un prezzo di circa € 3.500.
                                                                                  ***
Ulteriori video e contenuti sulla nuova RX1R II saranno postati direttamente sui siti globali di Sony accessibili qui e qui.
Specifiche tecniche
RX1R II
Sensore d'immagine Tipo di sensore Sensore CMOS Exmor R full-frame da 35 mm (35,9×24,0 mm)
Numero di pixel effettivi 42,4 megapixel ca.
Obiettivo Tipo di obiettivo ZEISS Sonnar T*, 8 elementi in 7 gruppi (3 elementi asferici incluso elemento AA)
Lunghezza focale (equivalente a 35 mm) 35 mm
Numero F (apertura massima) F2.0
Diaframma a iride 9 lamelle
Formato di registrazione Immagini fisse JPEG (compatibile con DCF Ver. 2.0, Exif Ver. 2.3, MPF Baseline), RAW (formato Sony ARW 2.3)
Filmati XAVC S, compatibilità con formato AVCHD Ver. 2.0, MP4
Modalità registrazione filmati XAVC S HD 1920×1080 (60p (50p)/50 Mbps, 30p (25p)/50 Mbps, 24p/50 Mbps), 1280×720 (120p (100p)/50 Mbps)
AVCHD 1920×1080 (60p (50p)/28 Mbps/PS, 60i (50i)/24 Mbps/FX, 60i (50i)/17 Mbps/FH, 24p/24Mbps/FX, 24p/17 Mbps/FH)
MP4 1920×1080 (60p (50p)/28 Mbps, 30p (25p)/16 Mbps), 1280×720 (30p (25p)/6 Mbps)
Supporti di registrazione compatibili Memory Stick Duo, Memory Stick PRO Duo, Memory Stick PRO Duo (High Speed), Memory Stick PROHG Duo, Memory Stick Micro, Memory Stick Micro (Mark2), scheda di memoria SD, scheda di memoria SDHC, scheda di memoria SDXC, scheda di memoria microSD, scheda di memoria microSDHC, scheda di memoria microSDXC
Focus Messa a fuoco Fast Hybrid AF (AF a rilevamento di fase / AF a rilevamento di contrasto)
Punti messa a fuoco automatica 399 punti (AF a rilevamento di fase), 25 punti (AF a rilevamento di contrasto)
Modalità di messa a fuoco AF scatto singolo (AF-S), AF continuo (AF-C), DMF (messa a fuoco manuale diretta), messa a fuoco manuale
Area di messa a fuoco Ampia, Centrale, Spot flessibile (S/M/L), Spot flessibile ottimizzato, Lock-on AF (Ampia/Centrale/Spot flessibile (S/M/L)/Spot flessibile ottimizzato)
Controllo esposizione Tipo misurazione Misurazione valutativa a 1200 zone
Sensibilità ISO Fotografie: ISO 100-25600 (a incrementi di 1/3 EV)(espandibile a ISO 50/64/80/32000/40000/51200/64000/80000/102400), AUTO (ISO 100-102400, limite min./max. selezionabile), Multi Frame NR: ISO 100-102400 (a incrementi di 1 EV), AUTO (ISO 100-102400, limite min./max. selezionabile), Filmati: ISO 100-ISO 25600 equivalente (a incrementi di 1/3EV step), AUTO (ISO 100-25600 equivalente, limite min./max. selezionabile)
Velocità otturatore Automatica programma (30"-1/4000* sec.) / Priorità di apertura (30"-1/4000* sec.) / Priorità otturatore (30"-1/4000* sec.) / Esposizione manuale (Posa prolungata, 30"-1/4000* sec.) / iAuto (4"-1/4000* sec.) *Per apertura F5.6 o maggiore. La velocità massima a F2.0 è 1/2000 sec.
Steady Shot Elettronico (filmati)
Scatto continuo Velocità di scatto continuo (massima) (numero massimo di pixel registrati)*
* Potrebbe non essere possibile scattare immagini in modalità scatto continuo a seconda della modalità di scatto.
Modalità scatto continuo priorità velocità di otturazione: ca. 5 fps, modalità scatto continuo: ca. 2,5 fps (AF-S)* * La velocità si riduce dopo alcuni scatti.
Numero di scatti in modalità scatto continuo (numero massimo di scatti continui) JPEG L Extra Fine: 26, JPEG L Fine: 35, JPEG L Standard: 48, RAW: 23, RAW+JPEG: 22, RAW (non compresso): 9, RAW+JPEG (non compresso): 9
Mirino Tipo Mirino elettronico (Tru-Finder XGA OLED)
Numero punti totale 2.359.296 punti
Copertura inquadratura 100%
Ingrandimento Circa 0,74× (con obiettivo da 50 mm all'infinito, -1m'-1)
Schermo Tipo di schermo 7,5 cm (3,0") (4:3) / Xtra Fine / TFT LCD
Numero punti totale 1.228.800 punti
Angolo di inclinazione Circa 109° verso l'alto e circa 41° verso il basso
Audio Microfono integrato Stereo
Altoparlante Mono
Interfaccia Terminale Multi/Micro USB*, Micro HDMI, microfono (mini jack stereo da 3,5 mm), slitta multi-interfaccia *Supporta dispositivi compatibili con Micro USB.
Wi-Fi Sì (IEEE802.11b/g/n (banda da 2,4 GHz))
NFC Compatibilità tag NFC Forum tipo 3, controllo remoto e condivisione One-touch
Play Memories Camera Apps
Batteria Batteria ricaricabile NP-BX1
Peso 507 g ca. (Batteria e Memory Stick Duo incluse) / 480 g ca. (solo corpo macchina)
Dimensioni (L×A×P) (standard CIPA) 113,3×65,4×72,0 mm
Temperatura di esercizio 0-40℃



[i] Tra le fotocamere digitali. All'ottobre 2015, in base alla ricerche Sony.
[ii]Range ISO 50-102400 esteso disponibile solo in modalità foto.
[iii] Disponibile solo in modalità foto.
[iv] Il mirino XGA OLED ha 2.359.296 punti.
[v] Circa 0,74× con obiettivo da 50 mm all'infinito, -1m-1.
[vi] La registrazione di video in formato XAVC S richiede una scheda di memoria SDXC di classe 10 o superiore.
[vii] Versione 4.0



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana. Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume. Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto. Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common. Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista indirizzo skype: apietrarota

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI