Cerca nel blog

mercoledì 29 maggio 2013

Still Life Milano

Nel campo della pittura il termine inglese Still life si può tradurre in italiano con "natura morta" cioè una raffigurazione pittorica di oggetti inanimati (fiori, frutta, ortaggi, selvaggina, oggetti d'uso). Nel campo della fotografia questo termine è stato ripreso per descrivere la tecnica fotografica di qualsiasi oggetto inanimato.

La tecnica della fotografia Still-life presenta alcuni aspetti semplici ma è più difficoltosa di quanto possa sembrare a prima vista. Ad esempio, nella fotografia sportiva la difficoltà maggiore è il momento e l'angolazione giusta, in un paesaggio il punto di ripresa, per un servizio fotografico può essere il riprendere un gesto particolare del soggetto. Nella fotografia still-life, invece, ci sono poche variabili, il che, guardando dal lato positivo, significa che è più difficile fare errori. Il soggetto è quello inquadrato e sta fermo, per cui c'è tutto il tempo di impostare la macchina fotografica e le regolazioni sono quasi sempre le stesse.
Il risultato da raggiungere in una foto still-life di solito non è complicato. In genere lo scopo è quello di creare un documento che metta in risalto gli attributi più importanti dell'oggetto e sia piacevole da vedersi, oppure di creare una foto artistica con l'aggiunta di una buona dose di fantasia. Con obiettivi così semplici come questi, l'esperienza necessaria è più limitata rispetto alla fotografia in generale.

lunedì 27 maggio 2013

Il fotografo Andrija Lekic e le sue foto sulla tragedia di Fukushima a RicCAA il 30 maggio ore 21.00





A  S  S  O  C  I  A  Z  I  O  N  E    C  U  L  T  U  R  A  L  E     A  R  T  E  R  I  A

_______________________________________________________________
RicCAA
Biennale Internazionale di Arte e Design
e politiche di sostenibilità ambientale
a cura di Marisa Merlin
5° edizione


GIOVEDI 30 MAGGIO ORE 21.00
ex Macello Via Cornaro 1, Padova
"Tohoku story after tragedy"
incontro il fotografo Andrija Lekic  

Il 30 maggio alle ore 21.00 con ingresso libero all'ex Macello di Via Cornaro 1 a Padova, si terrà il primo degli eventi collaterali organizzati in seno a RicCAA la Biennale Internazionale d'arte e design e politiche di sostenibilità ambientale a cura di Marisa Merlin. Ospite a RicCAA l'artista presente fuori concorso Andrija Lekic, fotografo di fama internazionale, con alcune delle sue straordinarie immagini della tragedia di Fukushima. La serata sarà presentata da uno dei giurati della manifestazione RicCAA, la padovana Francesca Bottacin, ricercatore e docente di Storia dell'arte Moderna all'Università di Urbino, che ha il merito di aver portato a RicCAA in anteprima italiana il lavoro su ToHoku del fotografo montenegrino.
L'11 marzo 2011 un terremoto di magnitudo 9.0, il più potente mai occorso in Giappone, ha colpito la costa est del Paese, provocando uno tsunami che ha devastato tutto il litorale a nordest. A ciò è seguita la fuoriuscita di materiale radioattivo dalla centrale nucleare di Fukushima Daiichi. Questi tragici eventi hanno ucciso migliaia di persone e causato gravissimi danni a edifici, strade, linee elettriche, in particolare lungo la costa della regione di Tohoku. Nel 2011 Lekic si trova a Fukuoka in Giappone, dove decide di fermarsi come volontario e fotografa i luoghi appena devastati dal terremoto e dallo tsunami. Racconta Lekic: "Ho visitato la regione e ho trascorso due settimane a fotografare queste aree desertiche, che andavano via via ripopolandosi di chi cercava disperatamente di recuperare brandelli di vita, distrutta dall'enormità della catastrofe. In circostanze estreme e particolari stati emotivi la realtà ci appare sotto una nuova luce. Le cose si mostrano con un'intensità precedentemente sconosciuta, rivelandosi pregne di significato. La mia intenzione era di creare degli scatti in grado di trasfigurare in altro il contesto primario, mediante l'utilizzo di simboli arcani, come quando, dormendo, non si comprende il senso degli incubi".
Andrija Lekic nato a Belgrado (Serbia) nel 1976, si sposta a sei anni con la famiglia sulla costa montenegrina. Si trasferisce a Parigi (1999) dove inizia a fotografare e dal 2008 al 2010 studia Fotografia a Londra al prestigioso Kensington and Chelsea College. Tra Parigi e Londra vanta diversi lavori e illustri collaborazioni come quella con l'English National Ballet e la sua prima solista Anais Chalendard (London 2009), i cataloghi per Jean Brown Antiques e Squatters Itd (London, 2009), Jean de Sey (Paris, 2010/2011); partecipa inoltre al film Joe Strummer Rock'n'Roll Library (2007).

RicCAA: dal 26 maggio al 23 giugno 2013, a Padova negli spazi dell'Ex Macello di via Cornaro con ingresso libero.
Orari: lunedì - domenica dalle 16.00 alle 20.00; sabato -domenica anche mattina -10.00-13.00.
Tutte le informazioni sono reperibili sul sito: www.riciclarti.it
Per approfondimenti o interviste alla curatrice Marisa Merlin: info@riciclarti.it ; cell 328 6671483

Ufficio Stampa RicCAA
dr. Barbara Codogno
cell 349 5319262

                    ____________________________________________________________________________________

Associazione Culturale Arteria  - via Bertacchi 6/8, 35127 Padova  -   c.f.92229340283

 

lunedì 20 maggio 2013

Stampa Online ancora più rapida e conveniente

Un Nuovo servizio, ospitato da miofotolibro.it, che si rivolge ad utenti pratici di grafica e design.  Per questo motivo l'invio in stampa dei file (esecutivi) non richiede l'installazione di un software dedicato che, come in molti altri servizi di tipo amatoriale, funge da "tutor" ed evita comuni errori. Le istruzioni sono semplici, e chiunque con una sufficiente dimestichezza con applicazioni grafiche tipo Illustrator, Photoshop o anche Indesign può realizzare gli esecutivi e mandarli in stampa ad un prezzo decisamente concorrenziale rispetto i diretti (e numerosi) concorrenti sul web.
Il preventivo online, consente un immediato riscontro della concorrenzialità del servizio che speriamo possa prendere piede e raggiungere chi svolge la professione di graphic design in studio o come freelance.
Il servizio si chiama miaStamperia ed è raggiungibile su http://www.miofotolibro.it/stamperia

giovedì 16 maggio 2013

Incontro a Fano su "LA FOTOGRAFIA IN BIANCO E NERO E A COLORI / Le influenze della tradizione fotografica marchigiana"


Nell'ambito della mostra "Volti non a fuoco" di Giorgio Bianchi, inaugurata con grande scuccesso sabato scorso alla Galleria Exhibition Art di Fano (PU)  ( in via delle Rimembranze 2, a fianco dell'Arco d'Augusto), domenica 19 maggio 2013 alle ore 21.00 si terrà nella stessa galleria un'importante "incontro di riflessioni tra amici", dove parteciperanno importanti fotografi ed esperti di rilievo regionale. L'ingresso alla serata sarà libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, e l'argomento "LA FOTOGRAFIA IN BIANCO E NERO E A COLORI / Le influenze della tradizione fotografica marchigiana" su cui dibatteranno: Maurizio Cesarini, Valter Ferro, Riccardo Gambelli, Massimo Mazzoli, Daniele Papa, Paolo Talevi ed altri personaggi di rilievo, molto conosciuti nelle Marche. Lo spunto di questo dibattito, nasce dal fatto che Bianchi (classe 1970), da Senigallia si sposta a Fano per proporre in mostra una serie d'immagini davvero suggestive ed originali, le quali cercano di raccontare le emozioni interiori più intense ed anche frustranti, percepite e catturate nella realtà. Per questo progetto espositivo ad hoc, egli sceglie non a caso una città fra le più dinamiche nel campo fotografico, per le sue numerose iniziative come questa, che confermano ancora una volta l'interesse della città fanese verso la cultura della fotografia.        
In "Volti non a fuoco", Bianchi dopo dieci anni di fotografie in bianco e nero, realizza per la prima volta delle immagini a colori, cercando di contrastare e resistere alla grande tradizione per certi versi schiacciante, della fotografia in bianco e nero di Senigallia, la sua città d'appartenenza. Le fotografie della mostra sono state realizzate con tecnica analogica su negativi 6 x 6 cm, utilizzando una pesante macchina a mano libera e prestando particolare attenzione alla fase di ripresa, vero momento creativo e intimo del fotografo. L'aspetto originale del lavoro di Bianchi, e che egli con tanta determinazione ha colto, le luci e le forme che portano le sue immagini ad una  dimensione onirica e non descrittiva, per cercare di rappresentare i significati simbolici attraverso le sfocature e i colori alterati, fino ad ottenere una trasfiguarzione del reale ed una narrazione poetica della forma. La ricerca creativa di Giorgio Bianchi nasce a metà degli anni Novanta, scrivendo poesie. Poi, dieci anni fa, l'autore sceglie di esplorare il linguaggio fotografico della luce per essere più coerente ed immediato. La presentazione della mostra e il catalogo edito da Omnia Comunicazione, sono stati curati da Marcello Sparaventi, il quale modererà anche l'incontro di domenica prossima. Sparaventi è l'ideatore e presidente di "Centrale Fotografia", l'associazione culturale che rappresenta nelle Marche un punto di riferimento per la fotografia, basti pensare alla rassegna di eventi che ogni anno si svolgono nel centro storico di Fano: quest'anno la quinta edizione si terrà dal 7 al 9 giugno con la cura del critico Luca Panaro, docente di fotografia contemporanea all'Accademia di Brera.



--
Redazione del CorrieredelWeb.it

giovedì 9 maggio 2013

Fotografia europea | INVITO mostra Roberto Bissani | 12 maggio 2013 San Martino in Rio (RE)




Segnaliamo con piacere la mostra 'Risonanze' del nostro artista ROBERTO BISSANI
L'ARIETE artecontemporanea



ROCCA ESTENSE  SAN MARTINO IN RIO

12 MAGGIO | 28 LUGLIO 2013


RISONANZE FOTOGRAFIE DI  ROBERTO BISSANI

A CURA DI ELEONORA FRATTAROLO


La mostra fotografica RISONANZE si inaugura domenica 12 maggio alle ore 18.30 al piano nobile della Rocca Estense di San Martino in Rio.

La mostra, promossa dall'Assessorato alla Cultura e dalla Galleria Radium Artis, si colloca all'interno del circuito OFF di Fotografia europea.


Otto immagini fotografiche di grande formato, tenute insieme da un legame sottile e misterioso, vivono una loro esistenza sospesa richiamandosi l'una nell'altra.
Ci raccontano con quale intensita' e con quale fragilita' il mondo (il cielo, gli alberi) sia tenuto insieme dalla nostra esistenza.



Ingresso libero - Orari: sabato ore 10 - 12.30 domenica ore 10 - 12.30 e 15.30 - 19

Info: Galleria Radium Artis 349-4958166 info@radiumartis.com  http://radiumartis.jimdo.com - Ufficio Cultura 0522-636709 cultura@comune.sanmartinoinrio.re.it

in collaborazione con


--
Redazione del CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana. Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume. Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto. Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common. Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista indirizzo skype: apietrarota

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI