Cerca nel blog

mercoledì 30 novembre 2011

INVIACI LA TUA FOTO. RACCONTIAMO I NOSTRI LUOGHI ATTRAVERSO LE IMMAGINI


COMUNICATO STAMPA CON PREGHIERA DI DIFFUSIONE

RACCONTIAMO I NOSTRI LUOGHI ATTRAVERSO LE IMMAGINI
INVIACI LA TUA FOTO 
 
Una iniziativa della Società Internazionale di Biourbanistica e  di LIU ) – Laboratorio Immaginari Urbani
 
La fotografia gioca un ruolo importantissimo per comunicare in modo efficace ed immediato il valore del paesaggio, urbano e naturale, e  può dare un notevole contributo  alla ricerca scientifica, alla documentazione ed  alle operazioni  di sensibilizzazione ambientale. Inviaci le tue foto: le migliori saranno pubblicate sul sito della Società internazionale di Biourbanistica, ed alcune saranno selezionate dalla Redazione per la pubblicazione sulla rivista cartacea.
 
Raccontiamo i luoghi in cui viviamo  attraverso le immagini …
 
Inviaci i tuoi scatti migliori, che ci raccontino di paesaggi, di città, di territorio, di cultura urbana,…  nel bene e nel male, del bello e del brutto che caratterizza il posto in cui viviamo, di città sostenibile, ma anche di problemi, degrado, abusivismo, ecc. Raccontiamo, attraverso le immagini, i posti in cui abitiamo, la nostra città, i nostri spazi, nel bene e nel male.
 
La redazione sarà felice di selezionarne alcune per pubblicarle come Foto del giorno.
Ogni mese inoltre sarà selezionata la foto del mese, che sarà pubblicata sul sito della Società Internazionale di Biourbanistica e sul web magazine del  "Immaginari Urbani". Naturalmente sarà citato l'autore delle foto e, se lo desidera, sarà pubblicata anche una sua breve presentazione o qualifica.

 

Caratteristiche tecniche delle foto: 
 
Le foto dovranno avere dimensione compresa tra 1200 e 1600 pixel lato minore, e una risoluzione di 300 dpi e dovranno essere accompagnate da una liberatoria (un modello di liberatorio è scaricabile qui). Le indicazioni da inviarci sono: nome del luogo fotografato, nome/cognome dell'autore (indicare se sul sito volete visualizzare solo il nome o un nickname). l'indirizzo a cui inviarle è  foto@biourbanistica.com
 

 

Le foto potranno essere accompagnate da una breve didascalia o testo di riferimento (max 15 righe) dal nome e cognome dell'autore (o se si preferisce, da uno pseudonimo) e dall'indicazione del luogo in cui è stata scattata.


 

mercoledì 2 novembre 2011

Fotografia. DAVID FRATINI, TERNI 12 NOVEMBRE 2011

Nell'ambito della Rassegna Fotografica Salerosaperlarte, si apre sabato 12 novembre 2011, negli spazi di Salerosa a Terni, Piazza Solferino 20, EIDYLLION, la mostra personale del fotografo David Fratini, a cura di Barbara Pavan, coordinata da Studio7.it.  

'Amare se stessi è l'inizio di un idillio che dura tutta la vita'. Così scriveva Oscar Wilde. E sulla scia di questo idillio corre la narrazione del fotografo ternano David Fratini che attraverso sette scatti racconta abilmente una storia, individuale ed universale, di abbandono, disperazione e solitudine fino alla scoperta dell'arte come spazio catartico dove cristallizzare e rielaborare i ricordi e da lì ricominciare a ritrovare sé stessi.   

David Fratini, ternano, classe 1967, da sempre la fotografia lo ha appassionato, fin da bambino, stimolando la sua curiosità nel vedere, nel capire come un involucro di metallo che emanava un semplice click potesse alla fine fermare il tempo e dissetare la mente di ricordi, colori, emozioni. Nel 1991 inizia la sua attività professionale, dopo vari anni di esperienze amatoriali, come assistente e stampatore sino all'anno 2000 quando inizia la sua attività da professionista. Negli anni partecipa a vari seminari e corsi di aggiornamento con i migliori maestri della fotografia italiana ed internazionale (per citarne alcuni: Vittorio Lioce, Bobo Marchese, Pino Settanni, Armando Pettinari, Benito Vanicelli, Danilo Cedrone, Oreste Pipolo, Ruggiero di Benedetto, Roberto Colacioppo, Massimo Simula, Luciano Siviero, Martin Abela, Joseph e Luoisse Simone, Maz Marshru, Carlos Freire). Inizia così a spaziare le sue vedute fotografiche in vari settori come pubblicità, sport, reportage, moda, ma concentra le sue vedute sul sociale. Consegue la presidenza provinciale Fotografi Confartigianato Terni, vari riconoscimenti ed attestati professionali dal comune di Terni e dal FIOF (Fondo Internazionale Orvieto Fotografia) tra i quali segnaliamo: 2004/05/06 progetto "Botteghe Artigiane" Assessorato Pubblica Istruzione Comune di Terni; (2010) vincitore a livello internazionale al FIOF di  tre Bronze Professional Awards; entra nella graduatoria FIOF tra i 175 fotografi italiani più qualificati e ne diventa Membro Onorario; (2011) consegue il secondo QIP nella categoria Ritratto; si qualifica in campo Europeo ai Professional Awards alla FEP (Federation of European Photografers) nella categoria Story. 

La mostra sarà  visitabile fino al 14 gennaio 2012. Ingresso libero 

Scheda tecnica:

Titolo     EIDYLLION

Artista     David Fratini

A cura di    Barbara Pavan

Sede espositiva   SALEROSA

               Piazza Solferino 20

            Terni

Date     12 novembre 2011 – 14 gennaio 2012

Orari     martedì al sabato ore 19-22

Ingresso libero

Ufficio stampa e coordinamento: Studio7.it

Info     tel.3298828336

Info mostra    e-mail studio7artecont@gmail.com 

 

Foianofotografia “La Giovine Italia”

"La Giovine Italia"

5-20 novembre 2011

Galleria Furio del Furia, Sala della Carbonaia 

Le rivoluzioni le fanno i giovani. Alle nuove generazioni si affida il compito di cambiare il futuro, di protestare, di animarsi e appassionarsi, di dare un corso, per lo più diverso, alla storia. Nell'anno del centocinquantenario della nostra Repubblica Foianofotografia resta in Italia, e si affida, appunto, ad un gruppo di "giovini". Per età, per spirito, per capacità, ancora, di dare sfogo e forma alla propria passione. In omaggio all'anno dei cambiamenti legati alla tradizione, alla gente che è tornata a scendere in piazza, ha ritrovato il coraggio di ribellarsi, si è ritrovata reazionaria, ha riscoperto di essere in grado di modificare gli eventi anche soltanto dicendo no. Gli autori di quest'anno raccontano, ciascuno a proprio modo, il nostro "Belpaese" e le sue vicende piccole e grandi. Dalle ricostruzioni (o le mancate tali) dopo i due grandi terremoti che hanno scosso la penisola (l'Irpinia e l'Aquila) alla nuova, inarrestabile, ondata migratoria che dai paesi dell'Africa Mediterranea è arrivata sulle nostre coste, quasi fosse uno tsunami. Dalle storie di provincia ai luoghi di un uomo della provincia, Marco Pantani. Dalle donne che hanno avuto il coraggio di affermare la propria differenza rispetto ad un modello tanto diffuso quanto degradante ai sopravvissuti della strage di Bologna, uno dei momenti più bui della nostra storia. Per concludere, come punta di diamante, con uno sguardo complessivo regalato da un uomo la cui giovinezza non passerà mai: Mario Dondero. 

Mostre:

Daria Addabbo - Io non sono lei

Matteo Angelini (Vincitore I edizione Premio Spazio Labo') - Switch (OFF)

Giuseppe Carotenuto, Giovanni Cocco, Massimo Di Nonno, Guido Gazzilli, Riccardo Venturi - La prima frontiera

Diego Casartelli - Per abbreviare la mia sofferenza

Mario Dondero - Mosaico italiano

Martino Lombezzi - Io sono testimonianza

Massimo Mastrorillo - Temporary? Landscapes

Michele Morosi - Le Valli della Memoria

Luca Nizzoli Toetti - Dell'Italia dal treno

Michela Palermo e Francesca Cao - My broken world

Simona Pampallona (Vincitrice II edizione Premio Foianofotografia) - Corpo Celeste: behind the scenes 

Anche quest'anno alle mostre si affiancano le proiezioni, tre delle quali (Brooklyn Buzz, Migrant Workers Journey e Arctic Spleen) rappresentano tre "anticipazioni" di lavori multimediali più estesi. 

Multimedia:

Alessandro Cosmelli e Gaia Light - Brooklyn buzz

Alessandro Penso e Michele Palazzi - Migrant Workers Journey

Alfredo Bini - Zenga Zenga

Eva Frapiccini e Filippo Romano – 106 Statale Jonica

Kendall Messik - The projectionist

Luca Nizzoli Toetti - Almost Europe

Matteo Bastianelli - A silent scream for life

Piergiorgio Casotti – Arctic Spleen

Stefano De Felici e Martino Lombezzi - Una giornata estiva

TerraProject - Quattro 

Eventi:

Sabato 5 novembre, Galleria Furio del Furia, dalle ore 17:00

Inaugurazione alla presenza delle autorità  e dei fotografi e prima parte della proiezione dei multimedia.

Aperitivo gentilmente offerto dalla società agricola Tunia.

Domenica 6 novembre, Galleria Furio del Furia, ore 10,00-13,00 / 15,30-18,30

Letture portfolio e assegnazione premi Premio AVIS e Premio SPAZIO LABO'

Lettori: Maurizio Garofalo (Art director), Marco Pinna (Photo editor National Geographic), Emilio D'Itri (Officine Fotografiche), Tiziana Faraoni (Photo editor Espresso), Marco Finazzi (Photo editor Vanity Fair), Laura De Marco e Roberto Alfano (Spazio Labo'), Redazione Rearviewmirror, Marco Vallocchia (Irfe Colore), Chiara Capodici e Fiorenza Pinna (3/3).

Premio "AVIS" Furio del Furia: al primo classificato andranno 500€ e l'invito a partecipare alla prossima edizione di Foianofotografia come fotografo espositore.

Premio Labo': il vincitore frequenterà gratuitamente uno dei laboratori progettuali organizzati da Spazio Labo' per la primavera 2012.

Ore 18.30: seconda proiezione dei multimedia. 

Sabato 5 - Domenica 6 novembre, Galleria Furio del Furia, dalle ore 17:00

Bookshop di libri d'immagine con Hf distribuzione 

Workshop:

Lunedì  7 novembre - ore 11,00 - Biblioteca comunale Laboratorio "open space" di restauro di Lastre Fotografiche a cura di Teckne restauro s.n.c. di Arezzo sotto la direzione della Soprintendenza archivistica per la Toscana. 

Aggiornamento professionale a cura di Confartigianato Imprese Arezzo:

Sabato 12 novembre - ore 9:00-12:30, 14:00-18:30,00 - Galleria Furio del Furia Workshop gratuito "Shooting di moda e ritratto" coordinato da ESTRON s.r.l., in collaborazione con la scuola di linguaggio fotografico di Firenze e dai professionisti di DARDEN STUDIO

Sabato 19 e Domenica 20 novembre - ore 9:30-18:30 - La Lodola B&B Workshop di Fotografia Glamour:"Seduzioni" a cura di Gabriele Rigon

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana. Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume. Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto. Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common. Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista indirizzo skype: apietrarota

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI